Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘rosa Pierre de Ronsard’

Maggio è il mese delle rose e per non smentire il calendario e il detto,  la prima rosa è sbocciata. In un  angolo discosto, un pò in ombra contro il muro della scala.  E’ ancora in boccio, delicatamente sfumata. Una bellezza timida e discreta.

Read Full Post »

 

 

Nella casa di  campagna,  ogni anno all’inizio dell’estate una rosa rampicante si riveste di  fiori meravigliosi. Un regalo straordinario. I boccioli sono quasi verdi screziati di avorio e porpora, e quando il fiore si apre i colori sembrano  posati ad  acquerello,  bianco, crema e tutte le sfumature del rosa. Sembra una rosa antica e non lo è (ibrido di rosa tè creata da Meilland nel 1986),  opulenta, stropicciata, e il peso dei suoi molti petali fa reclinare i fiori all’ingiù. Bellissima. Dedicata a Pierre de Ronsard, poeta francese del XVI secolo, “il principe dei poeti” che cantò la rosa.

 

 

Mignonne    (Ode a Cassandra)

( Mignonne, allons voir si la rose … )

Dolcezza, andiamo a vedere se la rosa
che stamane aveva dischiuso
la sua veste di porpora al sole
ha perduto stasera
le pieghe della sua veste purpurea
e il colorito simile al vostro.

Ahimè, vedete come in sì breve spazio,
dolcezza, ella ha, al suolo,
lasciato cadere le sue bellezze!
O natura veramente matrigna
poi che un tal fiore non dura
che dal mattino fino alla sera!

Dunque, credetemi, dolcezza,
finché la vostra età fiorisce
nella sua più verde freschezza,
cogliete, cogliete la vostra giovinezza:
come a questo fiore, vecchiezza
farà appassire la vostra beltà .

                                      Pierre de Ronsard,     Odes  1545

 

 

 

————————–

http://giardinaggio.efiori.com/Fiori-Ec46/N-S-S50Pg1/Rosa-‘Pierre-de-Ronsard’-SP62.html

http://www.meilland.com/pierrederonsard/fr/ronsard_description.html

 

 

Read Full Post »